Il mistero del tasso (di cambio)

Non sono forte i matematica, non lo sono mai stato. Come non ho mai capito molto di economia.

Però metto a confronto queste due notizie che parlano della presentazione del nuovo Iphone di Apple e l’annuncio delle “offerte” da parte di Vodafone.

Dunque: in america la versione da 8gb è stata annunciata a $ 199,00, mentre quella a 16Gb a $ 299,00. Vodafone rispettivamente a € 499,00 ed € 569,00.

Come premesso, non sono un mostro in matematica ma, anche considerando importazione, dazi, IVA, trasporto, guadagno ecc. (tenendo anche in conto che Vodafone sicuramente non paga il prezzo di vendita al pubblico), non sembra di essere un po’ presi per il culo?