E la demagogia fa il botto.

Oggi mi va di fare un po’ di demagogia.

Se da una parte la CGIL indice uno sciopero (!) “contro la crisi”,  la Lega invoca le ronde, Casini chiede più polizia e Veltroni, il più geniale di tutti, presenta un piano da 16 miliardi di eurozzi (guardandosi bene dal rivelarci dove li va a prendere), allora mi domando perchè anch’io non possa fare lo stesso.

E allora il mio piano anti crisi sarebbe di 32 miliardi di euri ma oltre a questo, giusto per dare il buon esempio e far vedere che il Palazzo è vicino al cittadino in bancarotta, propongo anche il dimezzamento delle prebende parlamentari e l’immediata l’abolizione di tutti i benefit.

Sono stato bravo, no?