grandi

E’ proprio vero che chiunque oggi può scrivere un libro e poteva mancare Irene Grandi?

Ecco qua. E ci voleva pure l’aiuto di Massimo Cotto per raccontare della canna fumata in diretta TIVVU’.

Invito comunque a leggere l’articoletto che ci parla della, cito, “ribelle cantante toscana”. E quindi, oltre la canna di cui sopra, ci intrattiene nel suo libro “Diario di una cattiva ragazza”, con i suoi esordi, i suoi viaggi, l’amicizia con Jovanotti,  l’incontro con Vasco Rossi e addirittura il matrimonio.

Non vedevo l’ora….

L’unico commento che mi viene in questo momento: poveri alberi…..